Via Cercariolo, 24, 30037 Scorzè VE
041446719
info@euro-dental.it

La corretta igiene orale

Centro odontoiatrico dott. Pellizzato Luca

Salute orale: rispolverare le basi della cura dentale
Pensi di sapere tutto sulla corretta tecnica di spazzolamento e filo interdentale? Comprendi le basi e cosa puoi fare per promuovere la salute orale.

Il tuo sorriso e la tua salute generale dipendono da semplici abitudini di cura dentale, come spazzolatura e filo interdentale. Ma stai usando le tecniche giuste? Segui questi passaggi per proteggere la tua salute orale.

Spazzolatura per la salute orale

La salute orale inizia con i denti puliti. Mantenere pulita l’area dove i denti incontrano le gengive è in grado di prevenire le malattie gengivali, mentre mantenere pulite le superfici dei denti può aiutarti a evitare cavità e malattie gengivali.

Considera queste nozioni di base:

Lavati i denti due volte al giorno. Quando spazzoli, non avere fretta. Spendi circa due minuti per fare un lavoro approfondito. Non spazzolare subito dopo aver mangiato, soprattutto se hai mangiato qualcosa di acido come pompelmo o soda. Non dimenticare di pulire la lingua, che ospita i batteri, con uno spazzolino o un raschietto.
Utilizza l’attrezzatura adeguata. Usa un dentifricio al fluoro e uno spazzolino a setole morbide che si possa adattare alla tua bocca comodamente. Prendi in considerazione l’uso di uno spazzolino elettrico o a batteria, che può ridurre la placca ed evita forme lievi di malattie gengivali (gengivite) più della spazzolatura manuale. Questi dispositivi sono anche utili se hai l’artrite o altri problemi che rendono difficile spazzolare in modo efficace.

Come spazzolare

Tieni lo spazzolino con una leggera angolazione – puntando le setole verso l’area in cui il tuo dente incontra la tua gomma. Spazzolare delicatamente con brevi movimenti circolari avanti e indietro. Spazzolare troppo forte o con setole dure può danneggiare le gengive.

Lavati i denti per due minuti, ricordandoti di spazzolare le superfici esterne, interne e masticatorie dei denti, oltre alla lingua.

Mantieni la tua attrezzatura pulita. Risciacqua sempre lo spazzolino con acqua dopo la spazzolatura. Conserva lo spazzolino in posizione verticale e lasciarlo asciugare all’aria fino al suo utilizzo.

Cerca di tenerlo separato dagli altri spazzolini da denti nello stesso supporto per evitare la contaminazione incrociata. Non coprire regolarmente gli spazzolini da denti o conservarli in contenitori chiusi, che possono favorire la crescita di batteri, muffe e lieviti.

Sapere quando sostituire lo spazzolino

Investi un nuovo spazzolino o una testina sostitutiva per il tuo spazzolino elettrico o a batteria ogni tre mesi, o prima se le setole si screpolano o diventano irregolari.

Uso del filo interdentale per la salute orale


Non è possibile raggiungere i batteri negli spazi ristretti tra i denti e sotto la linea delle gengive con uno spazzolino da denti. Ecco perché il filo interdentale quotidiano è importante. Quando usi il filo interdentale:

Non lesinare. Rompere circa 18 pollici (46 centimetri) di filo interdentale. Avvolgi la maggior parte del filo interdentale attorno al dito medio da una parte e il resto intorno al dito medio dall’altra. Afferrare saldamente il filo interdentale tra i pollici e gli indici.
Sii gentile. Guida il filo interdentale tra i denti con un movimento di sfregamento. Non agganciare il filo interdentale alle gengive. Quando il filo interdentale raggiunge la tua linea di gomma, curala contro un dente, formando una c.
Prendilo un dente alla volta. Far scorrere il filo interdentale nello spazio tra la gomma e il dente. Usa il filo per massaggiare delicatamente il lato del dente in un movimento su e giù. Rilassa il filo interdentale fresco mentre procedi verso il resto dei denti.
Continuate così. Se hai difficoltà a maneggiare il filo interdentale, usa un detergente interdentale – come un plettro dentale, un filo interdentale pre-filettato, piccoli pennelli che si estendono tra i denti, un filo interdentale o un dischetto di placca in legno o silicone.
Finché svolgi un lavoro completo, non importa se prima spazzoli o usi il filo interdentale.

Altri consigli per la salute orale


Oltre al lavaggio quotidiano e all’uso del filo interdentale, è consigliabile utilizzare collutorio contenente fluoro per promuovere la salute orale.

Inoltre, resistere alla tentazione di utilizzare stuzzicadenti o altri oggetti che potrebbero ferire le gengive e far entrare i batteri. Se fumi, prova a smettere. L’uso del tabacco aumenta il rischio di molte malattie, tra cui malattie gengivali e perdita dei denti.

Quando vedere il dentista


Per prevenire le malattie gengivali e altri problemi di salute orale, pianificare regolari pulizie dentali ed esami che includano i raggi X. Nel frattempo, contatta il tuo dentista se noti segni o sintomi che potrebbero suggerire problemi di salute orale, come:

Gengive rosse, tenere o gonfie
Gengive che sanguinano quando si spazzola o filo interdentale
Gengive che iniziano a staccarsi dai denti
Denti permanenti allentati
Sensibilità insolita al caldo e al freddo
Alitosi persistente o un sapore insolito in bocca
Masticazione dolorosa
Ricorda, la diagnosi precoce e il trattamento dei problemi con le tue gengive, i denti e la bocca possono contribuire a garantire una buona vita di buona salute orale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *